Fabrizio precisa, Tellaroli no. Io accendo una candelina per Rosa Parks

Mi fa molto piacere caro Fabrizio Cherubini che prendi le distanze. Anche se non mi hai citato espressamente, so che hai voluto prendere le distanze da quanto è accaduto sotto la tua bacheca e avevo denunciato ieri in un post.

Ne prendo atto con ammirazione.

083052527-b5d5b00d-7140-4f63-ba9b-a0f717e03098La prossima volta pero’ non ti limitare a prendere le distanze dai commenti razzisti che vengono scritti sotto i tuoi post. Fai un passo in più in avanti ed evita accostamenti impropri che non stanno né in cielo né in terra e il cui unico effetto è quello di aizzare l’anima nera dei braccianesi.

Ora hai cancellato tutto, me ne congratulo. La prossima volta però non dire che i profughi tolgono il posto ai disabili italiani perché non è vero e lo sai.

Veniamo ora al caso Tellaroli, il capo dei 5 stelle locali,che sulla sua bacheca facebook…. No, vabbè dai, lasciamo perdere. Scusate, non ce la faccio, non posso!

Il prossimo primo dicembre si ricordano i sessanta anni dall’arresto di Rosa Parks. Si, di quella ragazza che nel lontano 1955 sfido’ le leggi che la costringevano a stare seduta da un altra parte perché nera. Per intenderci quelle cui Tellaroli si dichiara favorevole. Il suo gesto ha cambiato la storia. Sarebbe molto bello se, in suo ricordo, a Bracciano si accendessero nelle case o sui davanzali delle finestre delle candele.

Caro Fabrizio sono sicuro che tu con la tua associazione sarete assoluti protagonisti di questa iniziativa!

Che la luce vince sempre sul buio anche quello piu’ nero! 

4 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...